News Archive

Wi-Fi, ecco come scoprire chi sfrutta illegittimamente la nostra rete

September 21, 2017

Uffici, abitazioni ma anche strade, piazze. Le reti wi-fi sono oramai presenti ovunque dato il proliferare di smartphone, tablet e pc portatili, perché consentono la connessione ad internet senza doversi preoccupare del cavo. Tuttavia accade spesso che qualcuno riesce ad entrare nella rete wi-fi, nonostante ci siano password che ne bloccano l’accesso.

Come è possibile? Su internet sono facilmente reperibili dei software che riescono a decriptare le password, e tale operazione è illegale. Non è sempre facile accorgersi di un intruso sulla propria linea, per poterlo fare dovremmo stare attenti ad alcuni campanelli d’allarme come un rallentamento della connessione o altri problemi di linea che non vanno attribuiti al gestore di rete.

Come scoprire l’intruso? Anche in tal caso esistono dei software che consentono di scansionare la rete Wi-fi per evidenziare il collegamento abusivo e allo stesso tempo di bloccare l’utente indesiderato. Occorre inoltre sottolineare che la maggior parte delle reti wi-fi non presentano nessuna forma di protezione di dati da chi ne fa un uso non autorizzato, quindi è bene non diffondere dati personali in rete estranee.

Come “sentirsi protetti” mentre si naviga in rete? Esistono sistemi di autenticazione che gestiscono i protocolli in modo diverso, con una trasmissione di dati che tende a identificare o limitare gli indirizzi. Un metodo sicuro è quello di contenere l’ampliamento della banda. Detto ciò è necessario fare molta attenzione alla nostra connessione, perché la semplice password non è più garanzia di tutela della nostra connessione e dei nostri dati.

News Archive

Discover Fiven

Managing
the Present.
Delivering
the Future.

Let’s build some
future together.

Contact us
Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.